Benvenuto, Ospite Cerca | Discussioni attive | Accedi | Registrati

Ristrutturazione 1°livello (+30% delle coib da interno?)
Michele Vignoli
#1 Inviato : lunedì 18 marzo 2019 12.10.01
Grado: classe D

Iscritto: 24/02/2014
Messaggi: 139
Località: Bologna
Buongiorno, come da titolo, interpreto bene che anche nelle ristrutturazioni di 1°livello, in caso di coibentazioni da interno, posso aumentare il limite del 30% ?

sinceramente il decreto è scritto cosi bene (emilia romagna ancor peggio) che lascierebbe intendere/interpretare che il +30% sia solo riservato al 2°livello/riqualificazione.

qual'è l'interpretazione dei progettisti/utenti di MasterClima ?
luckying
#2 Inviato : lunedì 18 marzo 2019 14.56.04
Grado: Classe B

Iscritto: 14/12/2010
Messaggi: 577
Località: (CN)
non ho avuto l'occasione pratica di trovarmi in questa situazione, ma nella ristrutturazione di primo livello mi pare non sia previsto un limite sulla trasmittanza delle singole strutture, invece è richiesto il rispetto di limiti "globali" - ovvero non si pone il problema sul singolo componente
emanuelsa
#3 Inviato : lunedì 18 marzo 2019 15.36.28
Grado: classe D

Iscritto: 19/01/2015
Messaggi: 138
Località: (RN)
concordo con luckying
Michele Vignoli
#4 Inviato : lunedì 18 marzo 2019 15.38.51
Grado: classe D

Iscritto: 24/02/2014
Messaggi: 139
Località: Bologna
luckying ha scritto:
non ho avuto l'occasione pratica di trovarmi in questa situazione, ma nella ristrutturazione di primo livello mi pare non sia previsto un limite sulla trasmittanza delle singole strutture, invece è richiesto il rispetto di limiti "globali" - ovvero non si pone il problema sul singolo componente


vero, concordo.... ma poi con la detrazione del 50% (anche bonuscasa semplice) come ti comporti ? se non hai un riferimento da rispettare ?
emanuelsa
#5 Inviato : lunedì 18 marzo 2019 17.14.15
Grado: classe D

Iscritto: 19/01/2015
Messaggi: 138
Località: (RN)
secondo me se c'è un progetto e una relazione tecnica che attestano il rispetto della legislazione in materia di contenimento dei consumi energetici, e nel tuo caso (ristrutturaz. Importante di Primo Livello) devi rispettare gli indici di prestazione energetica e non le trasmittanze, la detrazione Ristrutturazione Edilizia (50% detrazione) io la considererei.
Se si tratta di nuova costruzione invece nessuna detrazione fiscale.
emanuelsa
#6 Inviato : lunedì 18 marzo 2019 17.18.37
Grado: classe D

Iscritto: 19/01/2015
Messaggi: 138
Località: (RN)
scusa forse ho capito cosa intendi...
vuoi dire cosa scrivo nei documenti da inviare all'Enea dal momento che loro "recepiscono" le Trasmittanze termiche come valori da dichiarare e da verificare (anche nel caso di detrazione come Ristrutturazione Edilizia)
in questo caso non saprei, la domanda è interessante...

Michele Vignoli
#7 Inviato : lunedì 18 marzo 2019 19.53.06
Grado: classe D

Iscritto: 24/02/2014
Messaggi: 139
Località: Bologna
esatto... cioè, come per ricevere l'ecobonus (ex65%) bisogno rispettare un limite.... anche per una semplice ristrutturazione per ricevere il bonuscasa (50%) bisogna rispettare il limite delle tabelle "ristrutturazioni/riqualificazioni" .... il fatto che un intervento di 1° livello non richieda la verifica della trasmittanza è vero ma poi non si concilia con la detrazione ....
luckying
#8 Inviato : martedì 19 marzo 2019 7.53.21
Grado: Classe B

Iscritto: 14/12/2010
Messaggi: 577
Località: (CN)
ma per il bonus per la ristrutturazione edilizia non vi sono limiti da rispettare della trasmittanza, dove vi risultano questi limiti?
Michele Vignoli
#9 Inviato : martedì 19 marzo 2019 9.08.07
Grado: classe D

Iscritto: 24/02/2014
Messaggi: 139
Località: Bologna
luckying ha scritto:
ma per il bonus per la ristrutturazione edilizia non vi sono limiti da rispettare della trasmittanza, dove vi risultano questi limiti?

bè...quando si mette mano ad un muro per una semplice riqualificazione energetica (PER OTTENERE detrazione 50%) il limite della 2°tabella (riqualificazione) del decreto requisiti minimi bisogna rispettarlo.

Ovvio che se non miri alla detrazione puoi fare quello che vuoi.
Michele Vignoli
#10 Inviato : martedì 19 marzo 2019 10.18.26
Grado: classe D

Iscritto: 24/02/2014
Messaggi: 139
Località: Bologna
aggiungo nel caso non fosse chiara la questione :
quando si fa la pratica enea bonuscasa 50% (se ricordo bene) chiede di mettere il coefficente della nuova struttura (che il software verifica con relativo limite)... non è minimamente considerato il fatto che sia stato rispettato l' Ht.
luckying
#11 Inviato : mercoledì 20 marzo 2019 9.00.31
Grado: Classe B

Iscritto: 14/12/2010
Messaggi: 577
Località: (CN)
Michele Vignoli ha scritto:

bè...quando si mette mano ad un muro per una semplice riqualificazione energetica (PER OTTENERE detrazione 50%) il limite della 2°tabella (riqualificazione) del decreto requisiti minimi bisogna rispettarlo.

Ovvio che se non miri alla detrazione puoi fare quello che vuoi.


scusa ma la riqualificazione su una struttura ha dei limiti precisi di trasmittanza, l'intervento che hai indicato no, quindi o parliamo di una cosa o dell'altra, e poi no, non puoi fare quello che vuoi, il DM devi sempre rispettarlo
non conosco invece il nesso, ovvero l'indicazione della norma, che lega l'accesso al bonus ristrutturazione con i requisiti della sola trasmittanza del DM minimi - a me non risulta che ci sia questo vincolo
mi conforta in questa tesi anche la FAQ dell'ENEA dove si dice chiaramente al punto 1.E che i requisiti tecnici da rispettare per un qualsiasi intervento di efficienza energetica sono quelli del DM, che differiscono da quelli dell'ecobonus - che è fin lapalissiano - quindi nel caso che hai portato i limiti non ci sono sulla singola struttura, ergo ...

riassumo: a me non risulta che per accedere al bonus ristrutturazione per efficienza energetica esistano limiti, basta un miglioramento qualunque - poi c'è la legge nazionale e quella regionale eventualmente che dà delle prescrizioni, ma queste son indipendenti dal bonus e sempre da rispettare ovviamente
Michele Vignoli
#12 Inviato : mercoledì 20 marzo 2019 9.22.48
Grado: classe D

Iscritto: 24/02/2014
Messaggi: 139
Località: Bologna
ok luchying, capito che dici, spero sia come dici te, la prossima pratica Enea lo imparo.

cmq come dici te poi si crea il seguente caso :
- semplice riqualificazione, per ottenere il 50% devo mettere sul muro esterno 10cm di isolamento.
-ristrutturazione di 1°livello, ottengo il 50% anche solo con 2 cm (se il globale è verificato).
emanuelsa
#13 Inviato : mercoledì 20 marzo 2019 9.54.50
Grado: classe D

Iscritto: 19/01/2015
Messaggi: 138
Località: (RN)
concordo pienamente con la spiegazione di luchying

In una ristrutturazione di 1° livello dubito che riuscirai a verificare gli Indici di Prestazione con una coibentazione da 2 cm

Per quanto riguarda la Dichiarazione Enea per la "Ristrutturazione Edilizia" (Detrazione fiscale 50%) ho verificato che non occorre indicare nessuna trasmittanza termica limite (come invece occorre fare con la Dichiarazione Enea per "Riqualificazione Energetica") ma vengono richieste le trasmittanze termiche della struttura prima e dopo l'intervento.
Quindi direi che il dubbio è risolto.
Michele Vignoli
#14 Inviato : mercoledì 20 marzo 2019 10.48.02
Grado: classe D

Iscritto: 24/02/2014
Messaggi: 139
Località: Bologna
perfetto , allora dubbio risolto. Grazie a tutti
luckying
#15 Inviato : mercoledì 20 marzo 2019 15.17.51
Grado: Classe B

Iscritto: 14/12/2010
Messaggi: 577
Località: (CN)
Michele Vignoli ha scritto:

cmq come dici te poi si crea il seguente caso :
- semplice riqualificazione, per ottenere il 50% devo mettere sul muro esterno 10cm di isolamento.
-ristrutturazione di 1°livello, ottengo il 50% anche solo con 2 cm (se il globale è verificato).


non potrà mai venire - ma eventualmente sì, perché no? se la riqualificazione è globale l'obiettivo è una diminuzione del fabbisogno totale, mentre nell'intervento puntuale l'obiettivo si sposta sulla performance della singola struttura
Utenti attivi che stanno consultando questa discussione
Guest
Salta a forum  
Non puoi creare nuove discussioni.
Non puoi rispondere nelle discussioni.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.

Aermec S.p.A. - P. Iva: 00234050235
Engineered by: Multimedia Technology Department