Benvenuto, Ospite Cerca | Discussioni attive | Accedi | Registrati

Therm Ponte termico di fondazione
BB
#1 Inviato : lunedì 16 febbraio 2015 16:31:44
Grado: Classe NC

Iscritto: 16/02/2015
Messaggi: 4
Località: Trento
Buona sera a tutti mi sono appana iscritta. Sono una studentessa di ingegneria di Trento e sto svolgendo il mio lavoro di tesi che consiste nella riqualificazione energetica e ampliamento di un rifugio alpino.
sto calcolando con Therm i ponti termici per poi inserire i valori di trasmittanza lineica nel sftware termus per il calcolo della prestazione energetica.

Non capisco quali sono le boundary condition da inserire nel calcolo.
qualcuno sà darmi indicazioni?

il ponte termico è costituito da un solaio con soletta in cls e doppio strato di vetro cellulare (8+8cm) mentre la parete esterna è in pietra (50 cm) con strato di isolante in fibra di legno (20 cm).

le condizioni al contorno per l'ambiente esterno le ho poste pari a temp=0°C Rse=25w/m²K, quelle del locale interno pari a temp=1°C Rsi=7.69 W/m²K mentre non sò cosa impostare verso il terreno.

Ringrazio chiunque possa aiutarmi!

BB
#2 Inviato : martedì 17 febbraio 2015 14:35:57
Grado: Classe NC

Iscritto: 16/02/2015
Messaggi: 4
Località: Trento
nessuno può aiutarmi???

vorrei caricare l'immagine ma non riesco.

Il ponte consiste in una parete verticale che poggia su una fondazione a platea. sopra la fondazione c'è il locale riscaldato, a sinistra della parete c'è l'ambiente esterno.
mara888sp
#3 Inviato : martedì 17 febbraio 2015 16:38:22
Grado: Classe B


Iscritto: 17/12/2012
Messaggi: 901
Località: Rovigo
Boundary condition = condizioni al contorno

Occhio a Rsi e Rse: visti i valori non sono le R ma i reciproci (conduttanze) ... Solitamente Rsi di una parete verticale = 0.13 (m²K)/W e Rse = 0.04 (m²K)/W
Da capire se il dato da inserire nel programma è la Rs (zero virgola) la Cs (i tuoi 25 e 7,69). Guarda le unità di misura.

mi suona strana la T interna a 1° C, ma non metto lingua, fa sempre parte delle condizioni al contorno per cui si vuole far eil calcolo
Ma se il locale è riscaldato non si dovrebbe contare a 20°C???!?!
Parola agli esperti "kobraioli" di turno..

Molti sentono. Qualcuno ascolta. Pochi capiscono.
Renè
#4 Inviato : martedì 17 febbraio 2015 16:46:12
Grado: classe D


Iscritto: 04/12/2014
Messaggi: 152
Località: Reggio Emilia
Prova con kobra. Dovresti ottenere un'immagine tipo questa :
BB
#5 Inviato : martedì 17 febbraio 2015 16:54:48
Grado: Classe NC

Iscritto: 16/02/2015
Messaggi: 4
Località: Trento
temperatura 1°C = 20°C interni, temperatura 0°C=X ° C estreni
Rsi e Rse sono espresse in W/m²K quindi è giusto siano pari a 7.69 e 25.

Immagino sia come mostra Renè, ma il problema è che non sò quali condizioni al contorno da impostare lungo il bordo inferiore del solaio di fondazione e il bordo destro che collega la parete al plinto.

è una condizione esterna ovvero t=0°C e Rse=25W/m²K, una condizione interna ovvero t=1°C e Rsi=7.69 W/m²K o una adiabatica?


Renè
#6 Inviato : mercoledì 18 febbraio 2015 10:23:17
Grado: classe D


Iscritto: 04/12/2014
Messaggi: 152
Località: Reggio Emilia
Da Kobra
Andamento isoterme e flussi di calore, con questi parametri
Ti = 20 °C Te = - 8°C
Rsi = 7,70 W/mq * k Rse = 25 w/mq * k
i parametri li puoi cambiare secondo le tue esigenze
BB
#7 Inviato : mercoledì 18 febbraio 2015 10:34:02
Grado: Classe NC

Iscritto: 16/02/2015
Messaggi: 4
Località: Trento
si..il mio problema è come trattare il terreno.
Disegno un solido a cui do conducibilità in base ai valori forniti dalla UNI EN ISO 13370 e impongo i confini adiabatici a una distanza dal nodo pari a B' (con B' calcolato come da norma)?
chiara11
#8 Inviato : lunedì 29 giugno 2015 16:46:08
Grado: Classe F

Iscritto: 28/03/2014
Messaggi: 34
Località: Brescia
BB ha scritto:
si..il mio problema è come trattare il terreno.
Disegno un solido a cui do conducibilità in base ai valori forniti dalla UNI EN ISO 13370 e impongo i confini adiabatici a una distanza dal nodo pari a B' (con B' calcolato come da norma)?



Ciao, hai risolto il problema? Sono nella tua stessa situazione.
Sto studiando il ponte termico della trave di fondazione con therm, per una pratica casaclima e vorrei non isolare la base della fondazione.
Come hai considerato il terreno?

Grazie
Utenti attivi che stanno consultando questa discussione
Guest (2)
Salta a forum  
Non puoi creare nuove discussioni.
Non puoi rispondere nelle discussioni.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.

Aermec S.p.A. - P. Iva: 00234050235
Engineered by: Multimedia Technology Department