Benvenuto, Ospite Cerca | Discussioni attive | Accedi | Registrati

Pdc aria-acqua con uso acqua impianto idrico
simo85
#1 Inviato : giovedì 29 ottobre 2020 15:30:23
Grado: Classe F

Iscritto: 08/10/2015
Messaggi: 44
Località: Bologna
Buonasera,
come posso inserire in riscaldamento una pompa di calore acqua (sorgente fredda) - aria (pozzo caldo) che utilizza acqua dall'impianto idrosanitario per scaldare un ambiente interno?

Il miei dubbi sono i seguenti:
1) Nell'elenco sorgente fredda non esiste come casistica una sorgente acqua dell'impianto idrosanitario.
2) Viene richiesta la temperatura media mensile della sorgente fredda. Che valore inserire?
3) Ho un solo valore noto di potenza termica e di potenza assorbita, quindi riesco a ricavare un solo COP. Questo in quanto come unico dato ho la targhetta apposta sullo split interno.
Quali sono, nel caso di questa tipologia di PdC, le condizioni nominali alle quali viene calcolata potenza termica, assorbimento e quindi COP?
Per PdC aria-aria sono 7 gradi interni e 20 esterni, ma in questo caso non ne ho idea.

p.s. Non c'è caldaia, l'acqua calda sanitaria è fornita da boiler elettrico.

Grazie
ERSAX
#2 Inviato : giovedì 29 ottobre 2020 19:05:23
Grado: Classe F


Iscritto: 28/11/2013
Messaggi: 54
Località: monterosi (VT)
non penso si possa usare acqua dell'impianto sanitario, se lo fai dovresti avere sempre aperto un rubinetto!!!
di solito le pompe di calore aria-acqua usano aria esterna- e acqua nel circuito lato casa
simo85
#3 Inviato : giovedì 29 ottobre 2020 20:40:25
Grado: Classe F

Iscritto: 08/10/2015
Messaggi: 44
Località: Bologna
No, è una macchina collegata in ingresso e uscita all'impianto idrosanitario e cede/prende calore da essa (a seconda funzionamento estivo o invernale).

Però non so come modellarla nel software.

1) Perché ho solo 1 valore COP e potenza, da targhetta apparecchio, e non ne conosco le relative condizioni (10 / 35 gradi forse?)
2) Perché non saprei inserire la temperatura dell'acqua a seconda dei mesi
3) Perché non so che tipo di sorgente assegnarle tra quelle proposte a tendina, visto che il caso impianto idrosanitario non c'è


FOTO APPARECCHIO:

FOTO1
FOTO2
FOTO3



albertop
#4 Inviato : venerdì 30 ottobre 2020 09:04:30
Grado: Classe A3


Iscritto: 20/12/2001
Messaggi: 5.625
Località: Bevilacqua, VR
simo85 ha scritto:

1) Nell'elenco sorgente fredda non esiste come casistica una sorgente acqua dell'impianto idrosanitario.

Qualunque scelta "climaticamente non perturbato" va bene.

simo85 ha scritto:

2) Viene richiesta la temperatura media mensile della sorgente fredda. Che valore inserire?

La temperatura media dell'acqua dell'acquedotto. Convenzionalmente 15 gradi

simo85 ha scritto:

3) Ho un solo valore noto di potenza termica e di potenza assorbita, quindi riesco a ricavare un solo COP.

Se le temperature di sorgente fredda e pozzo caldo rimangono costanti (come in questo caso) un solo valore è sufficiente.
Non lavoro più su questo software. Non inviatemi messaggi privati. Per assistenza sul software utilizzate la pagina contatti di questo sito. Grazie. Alberto.
simo85
#5 Inviato : venerdì 30 ottobre 2020 15:20:32
Grado: Classe F

Iscritto: 08/10/2015
Messaggi: 44
Località: Bologna
Grazie mille Alberto.
Utenti attivi che stanno consultando questa discussione
Guest
Salta a forum  
Non puoi creare nuove discussioni.
Non puoi rispondere nelle discussioni.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.

Aermec S.p.A. - P. Iva: 00234050235
Engineered by: Multimedia Technology Department